Programma 1

Programma dell’evento di domenica 30 ottobre 2016 dalle ore 10 alle 18

Coordina e presenta l’evento Rita Neri, Università eCampus

Dalle ore 10 alle ore 11 tavola rotonda con le autrici dei ricettari sulla dieta del gruppo sanguigno. Moderatrice Marilena D’Onofrio

  • “Le ricette del dottor Mozzi . Volume 1 e 2 con gli autori Esther Mozzi e Gianfranco Negri.  Due ricettari di successo  che sono un aiuto preziosissimo per chi vuole intraprendere un  nuovo percorso alimentare senza viverlo come un insieme di regole e restrizioni, ma piuttosto come la scoperta di sapori sconosciuti e di una insospettata ricchezza gastronomica.
  • “Le mie ricette per la dieta dei gruppi sanguigni – Speciale Halloween, Natale e Capodanno” con l’autrice Elena Gazzotti. Il libro nasce per offrire spunti e idee originali per cucinare piatti facili e gustosi, ma allo stesso tempo salutari anche durante le feste adatte tutti i gruppi sanguigni. Come nel suo blog incucinaconelena.it, tutte le ricette sono illustrate passo passo per poter seguire tutte le fasi di lavorazione, rispettando gli abbinamenti tra alimenti e le fasce orarie.
  • “Le mie colazioni per star bene” con l’autrice Michela Colombero. Il libro è indirizzato principalmente a tutte le persone che non consumano cibi contenenti glutine, cereali, latticini, zuccheri e frutta. Le ricette sono pensate per rispondere a queste esigenze e aiutare coloro che si accostano a questo tipo di alimentazione a iniziare la giornata con una colazione semplice, sana e gustosa.
  • ” Il grande libro delle ricette per la dieta dei gruppi sanguigni” con l’autrice Marilena D’onofrio, che ha raccolto 101 ricette sull’alimentazione dei gruppi sanguigni. Le ricette sono dedicate a chiunque abbia iniziato ad approcciarsi a questo stile alimentare ma trova difficoltà di carattere pratico ad abbandonare quello tradizionale. D’onofrio è anche autrice dello storico blog ricettegrupposanguigno.com, che propone ricette adattabili a più gruppi sanguigni.
  • “Ricette per la dieta del gruppo sanguigno volume 1 e 2” con l’autrice Paola Brancaleon. Il primo volume pensato per il gruppo 0 include 70 ricette suddivise tra primi,secondi, contorni, dolci e snacks con le indicazioni necessarie per adattarle a tutti i gruppi. Il secondo volume invece è dedicato a tutti i gruppi sanguigni. Ricette semplici ma appetitose nel pieno rispetto delle combinazioni previste dalla dieta del Dottor Mozzi.
  • “Merende stupende” con le autrici Barbara Muscoso, Rita Cavalca, Miriam Rizzello e Francesca Serafini. Questo libro è un’utilissima raccolta di ricette focalizzate sulla preparazione di dolci adatti ai bisogni alimentari dei più piccoli. Uno splendido lavoro di squadra delle autrici che, con entusiasmo e creatività, riescono a soddisfare il bisogno di dolce dei bambini in modo semplice e soprattutto sano.Per ulteriori informazioni

ore 11.00 – “A scuola di cucina della dieta del gruppo sanguigno” a cura di Sara Giulia Tommasi, cuoca professionista che da più di vent’anni lavora nel catering e nell’insegnamento, autrice del blog dentrolacucinaconsara.com. Un esempio di come si può trasformare la cucina da ristorazione nei piatti della dieta del gruppo sanguigno. Da questa esperienza Sara ha sviluppato una serie di corsi di cucina semplice e alla portata di tutti, in linea con lo stile alimentare dei gruppi sanguigni.

Dalle ore 11.15 alle ore 12,00 tavola rotonda con “I prodotti della terra di qualità: legumi e cereali antichi “. Moderatrice Sara Giulia Tommasi

  • “La pasta di legumi: una valida alternativa al frumento”a cura di Franca Castagno, titolare dell’azienda Molino Castagno. Fondato nel 1912, Molino Castagno è un pastificio a conduzione familiare specializzato in pasta ricavata da farine di legumi e cereali, anche privi di glutine. Tutta la produzione dell’azienda Castagno ha lo scopo di mantenere intatta la sostenibilità sia dell’ambiente che dei prodotti, evitando ingredienti che contengano sintetizzanti chimici, pesticidi e fertilizzanti.
  • “Maratelli il riso antico dal seme pregiato”a cura di Eusebio Francese, che nella sua Cascina Canta coltiva il pregiato riso Maratelli, varietà tra le più antiche, di cui ha recuperato il seme preservandolo dall’estinzione. La Cascina produce anche altri cereali, come miglio e grano saraceno, con basso impatto ambientale e impiego di energie rinnovabili.
  • “Le antiche varietà di mais” a cura di Alte Farine Cercenaschesi.  Una giovane azienda che coltiva e seleziona antiche varietà di mais non più presenti sul mercato dagli anni ’70. Tra le antiche varietà autoctone da loro coltivate troviamo il mais Pignoletto Rosso del Canavese, Ottofile Giallo delle Langhe, Pignoletto Giallo Torinese, Spinato Nero Cercenaschese e gli introvabili Pop Corn Blu “Angri Pop”. Coltivano anche delle varietà di Grano Saraceno. Nei loro progetti futuri c’è la coltivazione di varietà antiche di ceci e legumi vari.
  • “Dalle Ande alle Marche: la coltivazione di Quinoa in Italia” a cura di Emanuele Zannini laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie. Quinoa Marche rappresenta un’idea imprenditoriale nata dalla passione di tre fratelli, Oriana, Samuele ed Emanuele Zannini per la campagna e per questo “super seme”. L’obiettivo è quello d’introdurre e diffondere nel contesto marchigiano la coltivazione e trasformazione della quinoa strutturando una filiera produttiva altamente innovativa e sostenibile sotto il profilo ambientale, sociale ed economico, per rispondere alla crescente domanda di cibi sani e nutrienti.
  • “La valorizzazione dei legumi di qualità”  a cura di Andrea Zanusso responsabile del presidio Slow Food della Piattella Canavesana di Corteggio e rappresentante di SlowBeans. Una comunità che ha consolidato i rapporti fra i produttori dei legumi e coinvolto anche cuochi e appassionati raccogliendosi in una rete di produttori che si riconoscono nei principi di SlowFood.

ore 12.15 “I prodotti da forno con farine di legumi e pseudo cereali” a cura di Aldo Bongiovanni, autore del libro “Basta Grano”, titolare del Molino Bongiovanni e dell’azienda TiBioNa (Tipico Biologico Naturale), specializzata nella vendita di alimenti naturali e biologici.
Appassionato di cucina naturale ed esperto di panificazione, Aldo Bongiovanni gestisce il blog di alimentazione e salute fysis.it. E’ inoltre autore di numerosi libri sull’alimentazione biologica, sui prodotti da forno di tutti i tipi e sull’autoproduzione di alimenti naturali.

Dalle ore 12.15 alle ore 13 tavola rotonda con “Gli allevamenti e le coltivazioni consapevoli “. Moderatrice Sara Giulia Tommasi 

  • “La carne di bovini allevati al pascolo” a cura di Osvaldo Chiappello. La sua azienda Cascina Bonarda si trova nell’alta Langa Monregalese, dove i suoi vitelli da carne pascolano liberi fin dalla nascita, nutriti con erba, fieno e pochi cereali bio coltivati da lui stesso. Il suo allevamento è a ciclo completo e la Cascina è condotta secondo l’agricoltura biologica certificata e omeodinamica.
  • “La Tuma d’Crava: il formaggio di capra come una volta” a cura di Gianvittorio Porasso
  • “Esistono i polli allevati in modo naturale?  a cura del consorzio per la tutela del Cappone di Morozzo
  • “Ortaggi bio: cibo per lo spirito”a cura di Matteo Luigi Musso, laureato in Scienze agrarie.
    L’Azienda Agricola Musso a conduzione familiare si occupa della produzione di ortaggi biologici e dell’allevamento di bovini di razza piemontese.  Attualmente si stanno specializzando nell’orticoltura volta al recupero di varietà antiche di ortaggi, cercando di rispettare al massimo l’ecosistema naturale in modo che la produzione agricola abbia il minor impatto ambientale possibile.
  • “Le mandorle: Il latte della terra siciliana” a cura di Santo Solano. La cooperativa sociale agricola Valdibella è una delle aziende leader per la produzione di latte di mandorle. Nasce in Sicilia all’interno di un progetto di crescita umana e sociale che ha come obbiettivo la valorizzazione dei prodotti biologici siciliani (mandorle, olive e vino) nel rispetto della natura e nella salvaguardia della salute

13.00-15.00 pausa pranzo. In questo intervallo è possibile incontrare gli autrici dei libri e i relatori in uno spazio dedicato.

15.00 Conferenza del Dottor Piero Mozzi incentrata sullo stretto rapporto tra alimentazione e salute. Durante la conferenza il dottore darà ampio spazio alle domande del pubblico.

ore 18.00 Premiazione del Concorso Culinario a tema “Dolci” e “Prodotti per la panificazione”.  I migliori piatti selezionati dalla Giuria saranno premiati con buoni alimentari forniti dagli sponsor. Per ulteriori informazioni visitare la pagina dedicata.

Conclusione dell’evento.  Il programma potrebbe subire delle variazioni

Durante l’evento, all’interno del Palacollegno, c’è un’ampio spazio espositivo dedicato ai libri e i prodotti alimentari adatti  alla dieta del gruppo sanguigno. Per ulteriori informazioni clicca qui

Per ulteriori informazioni generali contattate i numeri 392.3119368 –  351.0492650 oppure inviate una mail a  mozzitorino@dietagrupposanguigno.net

E’  possibile partecipare solo alla conferenza del dottor Mozzi dalle ore 15.

Per acquistare l’ingresso 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *