Emma Di Bella ha sconfitto coliti e attacchi di ansia con la dieta del Dottor Mozzi

Ora la sua esperienza è diventata un libro

Buongiorno, sono Emma, ho 42 anni e sono di Catania. Gruppo B

Sono sempre stata una ragazza un po’ maschiaccio. Da giovane ero veramente spericolata, una tipa che non si faceva mai vincere dalla paura. Questo fino a quando, un giorno, per un semplice temporale, iniziai a  piangere come una bambina, senza una logica spiegazione.

Iniziai ad avere fortissimi attacchi di ansia, paura, attacchi di panico, depressione, e colite a non finire. Ne ho sofferto per 4 anni, senza capire il perché di questi miei tanti malesseri.

Avete idea di cosa voglia dire? Vuol dire non vivere più serenamente. Tutto mi faceva paura: non volevo guidare da sola, non volevo rimanere a casa da sola, non volevo accendere la lavatrice quando ero da sola perché avevo paura del rumore della centrifuga. Potete credermi? Anche salire le scale mi faceva tremendamente paura. Insomma la mia vita si capovolse e non ne ero più padrona.

Emma prima della Dieta Mozzi

Iniziò anche un notevole aumento di peso, fino ad arrivare ad un peso di 90 chili nonostante, tutto sommato, continuassi a mangiare le solite cose. Sono alta 1,75 centimetri e il mio peso oscillava sempre tra i 70 e i 75 chili, ma non aveva mai raggiunto i 90.

Non mi riconoscevo più, non ero più io, non mi amavo più e stavo sempre male.

Iniziò così il mio calvario tra visite, farmaci, analisi…che purtroppo non riuscivano a risolvere del tutto i miei problemi di salute.

Mi arrovellavo nel cercare una spiegazione che non fosse sempre lo stress. Così mi dicevano…

Ma io non mi sono mai accontentata di questa risposta, non la potevo accettare.

Per il pranzo di Natale del 2016, mia sorella Emanuela mi regalò il libro del dottor Mozzi, un libro che proponeva un’alimentazione in base al proprio gruppo sanguigno.

In effetti mia sorella mi telefonò qualche giorno prima di quel pranzo proprio per chiedermi il mio gruppo sanguigno. Io ho il gruppo B.

Ma che cavolo c’entra il gruppo sanguigno con l’alimentazione?

Figuratevi se lo potevo concepire. Sono anni che seguo tante diete, stilate da nutrizionisti e dietologi e mai nessuno mi aveva proposto questo regime alimentare. Non ne avevo mai sentito parlare.

L’ultimo libro del dottor Mozzi

Ne restai veramente basita. Mi sembrava alquanto fuori luogo come regalo di Natale un libro che parlasse di dieta, sinceramente non me lo aspettavo. A pranzo mia sorella iniziò a raccontarci di cosa parlasse questo libro…e diciamo che tutti lo trovammo alquanto strano. Poi, figuratevi, presi dall’euforia dei dolci, diciamo che presto cambiammo argomento.

Un giorno di maggio 2017, un mio caro amico che non sentivo da 14 anni mi telefonò, dicendomi che stava morendo, a causa di un tumore che se lo stava divorando. Io ero impazzita dal dolore e volevo fare qualcosa, qualsiasi cosa pur di aiutarlo. Così iniziai la mia ricerca in internet che mi portò alla visione e alle testimonianze di guarigione da diverse malattie e disturbi grazie alla dieta del dottor Mozzi.

Era proprio il medico che parlava della dieta del gruppo sanguigno, quello del libro che mia sorella mi regalò a Natale.

Tutta curiosa, iniziai a studiare quei video, tutti i giorni per 12 ore al giorno, fino a quando a fine giugno decisi di seguire questa dieta.

Perché ho preso questa decisione?

Perché se è vero che l’alimentazione sbagliata ci fa ammalare, allora quella corretta ci fa guarire.

Queste erano state le mie conclusioni dopo giorni e giorni di studio dei video del dottor Mozzi.

In realtà, ho iniziato a seguire questa dieta proprio perché volevo aiutare il mio amico Dino.

Volevo fare qualcosa per lui, che malgrado fosse nel miglior centro oncologico della Francia, stava proprio male. Ho voluto iniziare io, diciamo a sottopormi come cavia, perché volevo vedere con i miei occhi. Volevo vedere se mi avrebbe aiutata a guarire da tutti i miei malesseri, per poi consigliarla anche a lui e sperare nel miracolo.

Emma dopo la dieta Mozzi

I risultati li ebbi il primo giorno: non mi venne nessuna colite, dopo averne avute almeno 4 al giorno per 4 anni. Non ci potevo credere.

Per una settimana seguii tutti i suoi dettami come un militare, con risultati devo dire eccezionali. Persi anche 3.5 chili.

Non ho più avuto ansia, né attacchi di panico, depressione o coliti. Nella primavera successiva mi accorsi che non avevo più le mie forti allergie alle graminacee, parietaria e alla fioritura dell’ulivo. Neanche più uno starnuto.

Nel frattempo, forte dei miei risultati, iniziai a parlare con Dino di questa nuova teoria alimentare. Come potete immaginare, anche lui fu molto scettico, non credeva affatto alle mie parole.

Io l’ho esortato per tanto tempo, ma lui mi diceva che i medici gli dicevano che poteva mangiare tutto. Sappiate però che, prima di mangiare, Dino assumeva ben 14 farmaci. Io ero molto felice dei miei risultati, ma quando incontrai Dino all’aeroporto di Catania, mi accorsi che per lui era troppo tardi. Purtroppo, ad un certo punto della malattia, c’è un punto di non ritorno. Il tumore di Dino andò in metastasi in tutti gli altri organi. Fu operato parecchie volte, ma non ce l’ha fatta. Dino quel dicembre morì.

Anche se mi aspettavo questa brutta notizia, quel dicembre sprofondai in una crisi senza eguali. In tutto questo però, se non fosse stato per lui, probabilmente non avrei mai iniziato questa dieta. Il volerlo aiutare è stato più forte di qualsiasi privazione alimentare. Quando lo vidi quell’ultima volta lo ringraziai, perché mi aveva cambiato la vita.

Ero di nuovo in pieno possesso delle mie facoltà mentali e fisiche…ero di nuovo io. In più persi 32 chili in 8 mesi.

Non potete immaginare la mia gioia, la mia soddisfazione per essere guarita e finalmente magra come non mai.

Per questo motivo ho pensato di scrivere la mia testimonianza di guarigione e di dimagrimento, e oggi ho un libro che spero possa essere di aiuto a tante persone. Il libro si chiama:

“Io sono guarita. La mia esperienza con l’alimentazione del gruppo sanguigno”.

La copertina del mio libro

Oggi mangio carne, pesce, uova, verdure, quinoa, legumi, frutta secca e poca frutta nella stagione estiva. Mangio tutti gli alimenti benefici per il mio gruppo sanguigno.

Questo totale cambiamento non mi ha mai recato un senso di malessere, di privazione. Ero felicissima di aver riconquistato la mia salute. Pensavo solo a stare bene…non ho mai pensato alle cose che non potevo mangiare, proprio perché sono state le cause per le quali mi sono ammalata.

Alla fine, a parte glutine e lattosio, non mangio più ceci, zucca, pollo, spigola, vongole, cozze, maiale, sesamo, pomodoro, olive, mais, arance, pistacchi, nocciole, insomma tutti alimenti che prima mangiavo sempre, causa di tutti i miei mali. Ma vi posso assicurare che vivo bene lo stesso. Non mi manca niente.

La cosa bella di questa dieta è che non devo pesare niente, mangio finché ho fame…ma con le proteine giuste e le verdure giuste, sono sempre soddisfatta dei miei pranzi. Ho fatto solo una selezione, partendo da una lista importante di alimenti che ci ha donato il mio amato dottor Mozzi.

Voglio ringraziare profondamente il dottor Piero Mozzi e suo figlio, il dottor Martino Mozzi, che mi ha spesso aiutata via mail, perché mi hanno ridato la salute, la vita.

Un colon in quelle condizioni non ha dove andare. Prima o poi la chirurgia mi avrebbe asportato parte di esso e magari mi avrebbe attaccato una sacca delle feci allo stomaco. Per 4 anni ho avuto 4 coliti al giorno. Fu un periodo atroce, ma sono immensamente grata alla vita che mi ha fatto conoscere il dottor Mozzi e la sua dieta.  Oggi il mio colon sta benissimo e io sto benissimo. Non ho mai avuto tanta energia e vitalità, tantomeno tutta questa lucidità mentale. No, non ero impazzita, non era lo stress. Mangiavo in modo sbagliato e sono guarita senza assumere nessun tipo di farmaco. Provo un’immensa gratitudine. Grazie dottor Mozzi.

 Se vi fa piacere racconto la mia esperienza anche nel mio libro che potete trovare su Amazon

Condividi sui SocialTweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook